lunedì, aprile 25

Gaibana, Cima Trappola , Malera

Trekking
Da San Giorgio per Bocca Gaibana, Castel Gaibana, Cima Trappola e ritorno per il Malera.

Lunghezza: 10,3 Km
Dislivello: m. 372
Ascesa accumulata: m. 445
Quota massima: m. 1865
Tempo medio percorrenza: 3h 30m


Altra bella escursione mattutina e ancora una volta in solitaria.

Sebbene stavolta le intenzioni c'erano tutte per riuscire ad organizzare qualcosa assieme ad amici del blog, le previsioni del meteo ci hanno messo un attimo in difficoltà, aggiungiamoci esigenze d'orari varie ed ecco così che tutti i programmi fatti il giorno prima, se ne sono svaniti velocemente come quel flebile raggio di sole di stamattina

Sveglia all'alba come sempre, ormai è un'abitudine,  arrivo a San Giorgio alle 6:20 ovviamente senza alcuna anima viva.
Il tempo seppur coperto sembra dare una tregua, le previsioni però anunciano dalle 8:00 in poi  che dovrebbe arrivare una pioggerella debole. Speriamo di no, camminare sotto l'acqua non da fastidio ma sicuramente non è quello che uno si aspetta da un'escursione.


martedì, aprile 19

Cima L'Aguz e i camosci

Trekking

Da Bocca di Selva  per rif. Podesteria fino a Cima L'Aguz. Ritorno per cima Mezzogiorno e M.te Tomba.

Lunghezza: 13,8 Km
Dislivello: m. 192
Ascesa accumulata: m. 414
Quota massima: m. 1719
Tempo medio percorrenza: 3h 30m / 4 h


Finalmente domenica dopo tanto tempo sono riuscito a reinfilarmi gli scarponi  e farmi  un giretto di qualche ora. 

Ho deciso di svegliarmi presto in modo di essere già di ritorno quando generalmente il più della gente arriva in  Lessinia.

E così infatti è stato , quando sono tornato al parcheggio a Bocca di Selva alle 9:30 circa , ecco che incrociavo i primi trekker mattutini,  ed è stato troppo divertente vedere le loro facce stupite che mi vedevano già di ritorno. Ma le mie belle 3 ore e più di camminata le avevo già fatte, e mi sono goduto il giretto in perfetta solitaria tra marmotte e camosci.


sabato, aprile 9

EDGE 800 e mappe JNX: SI..PUÒ..FARE!


Anche se il titolo ricorda uno dei  tormentoni  del film Frankenstein Jr  in realtà dovrei  citare un altro film , la Famiglia Adams.   
Oggi direte che  sono impazzito, ma il fatto è che la dritta e la segnalazione di quanto contenuto nel post mi è arrivata proprio da  Fester,  frequentatore  di  mtb-forum.it , che ringrazio.

Quando ho parlato di mappe jnx homemade le ho sempre e solo associate ai gps più orientati ad un uso outdoor (Dakota, Colorado, 62 e Oregon) dimenticandomi però che anche il top  Garmin nella gamma ciclismo, l’ Edge 800 è abilitato alla visualizzazione delle mappe Birdseye.